circ. n.140

Sciopero del 02-12-2022

Stefano Gestri

da Stefano Gestri

Dirigente Scolastico

Si comunica che, per l’intera giornata del 2 dicembre 2022, è previsto uno sciopero generale proclamato da:
– Adl Varese, Cib Unicobas, Cobas scuola Sardegna, Confederazione Cobas, Cub (con adesione Cub Sur), Sgb, SI Cobas, Usb, Usi Cit (con adesione Usi Lel e Usi Educazione) e adesione di ORSA- Organizzazione sindacati autonomi di base e Sial Cobas: “sciopero generale dei settori privati e pubblici su tutto il territorio nazionale”;
– Usi-Unione Sindacale Italiana fondata nel 1912 (con adesione di Usi Ait scuola e Usi Surf): “sciopero generale nazionale per tutto il personale a tempo indeterminato e determinato, con contratti precari e atipici di qualsiasi forma compresi tirocinanti, apprendisti e in somministrazione”;
– Cobas Scuola: sciopero personale docente, educativo ed ata delle scuole di ogni ordine e grado”;
– Usb PI in adesione allo sciopero della confederazione USB: “sciopero di tutti i lavoratori del pubblico impiego e della scuola, compresi i lavoratori e le lavoratrici precari/e di qualsiasi tipologia contrattuale (interinali, lsu, ltd);
– Sgc – Sindacato generale di classe, Al Cobas, LMO – Lavoratori Metalmeccanici organizzati, SOA- Sindacato Operai Organizzati: “sciopero generale di tutti i settori pubblici e privati di tutto il territorio nazionale dalle 00:01 alle 23:59”.
A seguito del recente “accordo sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali sulle procedure di raffreddamento e conciliazione in caso di sciopero” le SS.LL. sono invitate a comunicare in forma scritta, anche via email all’indirizzo:
ufficiopersonale@copernicoprato.edu.it entro il 29 Novembre 2022 ore 12:00, la propria intenzione di aderire allo sciopero o di non aderirvi o di non avere ancora maturato alcuna decisione al riguardo.
La dichiarazione di adesione fa fede ai fini della trattenuta sulla busta paga ed è irrevocabile.

Documenti