circ. n.169

Indagine sui Neuromiti

Stefano Gestri

da Stefano Gestri

Dirigente Scolastico

Il gruppo di ricerca del Dipartimento FORLILPSI dell’Università degli Studi di Firenze, coordinato dalla Prof. Chiara Pecini, sta conducendo uno studio per esaminare la prevalenza di Neuromiti sui disturbi del neurosviluppo.

I Neuromiti sono idee errate sia sullo sviluppo del cervello sia sul funzionamento delle persone con bisogni educativi speciali (BES), idee spesso generate da un fraintendimento o da un’errata lettura di fatti scientificamente accertati.

Ad oggi, mentre una discreta quantità di ricerche ha esplorato e indagato la prevalenza dei
Neuromiti in relazione allo sviluppo tipico, minore attenzione è stata dedicata ad indagare i Neuromiti sui disturbi del neurosviluppo e sui bambini con bisogni educativi speciali (BES). Una migliore comprensione delle convinzioni che le persone hanno può fornire informazioni particolarmente utili per sviluppare risorse educative maggiormente adeguate per i diversi BES.

Lo studio si propone, dunque, di indagare i Neuromiti attraverso un sondaggio online self
report. I dati sono raccolti in forma anonima e la compilazione dell’indagine è assolutamente volontaria.
Considerata la rilevanza dell’indagine, invitiamo i docenti e i dirigenti scolastici a dare il
proprio contributo al sondaggio, costituito da tre questionari, la cui compilazione richiede attenzione e complessivamente circa 20 minuti:

https://unififorlilpsi.qualtrics.com/jfe/form/SV_00R6i6wKlr4yIHc

Documenti